Blog di successo, linee guida.

Il Blogger è un autore che scrive in un particolare tipo di sito web e pubblica
articoli più o meno periodicamente. I contenuti vengono visualizzati in forma
anti-cronologica (dal più recente al più lontano nel tempo) dando spazio alla
sua voce inserisce articoli e recensioni di temi specifici e contenuti multimediali
in forma di post (testuale e fotografica inserendo all'occorrenza l'aggiunta di

Links). Il fenomeno inizia a prendere piede nel lontano 1997 in America ma già
dal 2010 aziende e professioni si sono avvicinati al mondo dei blog, includendoli
come strumenti di marketing (insieme ai Social Networks) nei loro siti web. Uno
spazio da gestire autonomamente, dove promuovere la propria azienda
o attività attraverso una scrittura informativa che ti permette di interagire
con i clienti per capirne i gusti, le tendenze e proporre
così nuovi prodotti mirati, fidelizzando il cliente.

Nascono così una nuove figure che seguono la comunicazione digitale e si

occupano di creare contenuti online affiancandoli ai Social Networks. Oltre ai

blogger con articoli personali, nascono anche blogger professionali che curano

il blog per promuovere aziende con tecniche professionali specifiche
dell'editing online. Il blogger aziendale è uno scrittore di contenuti che cura
e gestisce i contenuti aziendali. Dalla scelta dell'argomento da trattare,
alla pubblicazione all'editing del testo e della scelta della foto fino
all'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Il blogger si occupa
anche della promozione degli articoli e dei prodotti, dell'interazione
con i lettori e della fidelizzazione del cliente.


Questi alcuni suggerimenti utili per seguire al meglio un Blog di successo in un
mondo virtuale altamente competitivo ed in continuo sviluppo.

Come primo punto, per iniziare un progetto di questa portata è necessario avere

la giusta motivazione e una sfrenata passione per la scrittura visto che porta via
molto tempo, ore di ricerca finalizzata all'informazione specifica sull'argomento

da trattare. Infine se riesci a coniugare perfettamente entrambe le cose riuscirai

a fare del blogging la tua vita e di conseguenza la tua passione creando anche

delle nuove entrate economiche che ti daranno molta soddisfazione.

Il Blog ti permette di creare un canale di comunicazione diretto per raccontare
le tue esperienze e offrire agli altri le tue competenze e le tue idee.

Racconta la tua storia, raccontane tante, metti in evidenza ciò che ti

contraddistingue dalle altre persone e lanciati nel mondo del web.

Inizia un investimento a lungo termine, scandisci la tua esperienza e suddividila
in capitoli da raccontare. Il tuo blog sarà il libro di te stesso e dell'argomento che
al suo interno vorrai trattare. Metti a disposizione degli altri le tue esperienze,
condividi il tuo bagaglio culturale e diventa un insegnate per gli altri.
Evidenzia le competenze che ti contraddistinguono da
chiunque altro e metti le basi per creare la tua storia.

Adatto anche alle Aziende è uno strumento marketing ottimo per offrire prodotti
o servizi, creando una Linea editoriale specifica, fondamentale per lo sviluppo
degli Articoli e dei prodotti da proporre. Per i più intraprendenti che riescono
a crearsi una credibilità con le proprie passioni potrebbe arrivare
a diventare un lavoro a tempo pieno che ti permette di avere

delle entrate costanti e non solo occasionali.


Ma diffondere le proprie conoscenze non è facile, devi prima documentarti
e studiare bene l'argomento da trattare, fondamentale per il target,
scegliendo il linguaggio più consono per l'articolo scelto.

Puoi scegliere tra argomenti diversi come: informatica, tecnologia, business,
arte, musica, grafica, web, cucina, viaggi, sport, volontariato,
ambiente, cultura, ecc.. Il linguaggio usato deve essere semplice,
scorrevole e di facile comprensione.

Non dimenticare che i migliori prodotti per far girare l'economia nel web sono le
guide pratiche (linee guida), formate da consigli utili e contenuti di valore che ti
permettono di guadagnare. Quando avrai fatto chiarezza sulle motivazioni che
ti spingono ad aprire un Blog e avrai scelto le tue argomentazioni, potrai
dedicarti alla scelta del metodo di sviluppo che richiede diversi passaggi
fondamentali. Ovvero scegliere la piattaforma dove svilupparlo. Consiglio
Wordpress, il più usato dalle grandi Aziende, formato da un CMS (Content
Management System), o meglio un sistema di gestione dei contenuti. Una
piattaforma per gli articoli di editor dinamici in continuo aggiornamento ed
evoluzione, la si può trovare dal formato gratuito a quello a pagamento con
l'utilizzo di diversi template grafici e widget da scaricare e implementare nel
Blog. Il passo fondamentale successivo è quello di avere un Hosting di supporto
per lo spazio su disco e il dominio di primo livello (entrambi a pagamento).
Il nome di dominio è molto importante perchè sarà l'identità del tuo Blog.
Se hai già un sito, con diversi visitatori, puoi collegarlo all'interno del tuo Sito
e scegliere comunque un sottodominio (gratuito) per il nome del tuo Blog.

Il personal branding (marchio personale) o business branding (marchio
aziendale) determinano la tua scelta. Affidarsi ad un professionista per le fasi
iniziali di impostazione e progettazione per poi successivamente proseguire in
forma autonoma con la pubblicazione e gestione dei post.

Infine per guadagnare con il tuo Blog puoi inserire Banner pubblicitari di terze
parti in tema con la tipologia di argomenti presenti, attraverso piattaforme di
monetizzazione come Google Adsense.
Un'altro guadagno è l’affiliazione di Amazon.it che ti permette di guadagnare
una percentuale sui gli articoli acquistati
su Amazon tramite il link di affiliazione da te condiviso nel tuo Blog.


Contenuti da sviluppare:
Traduzioni in tutte le lingue;
Widget di diversi tipi;
Ricerca;
I più visitati;
Statistiche del Blog;

Articoli recenti;

In evidenza;

Widget Social Networks (Facebook, Instagram, Twitter);

Galleria Fotografica;

Contatti e Mappa;

Segumi via E-Mail;

Categorie;

Visita il sito;

Pagine in Evidenza;

News;

Autori;

Calendario;

Blog che seguo;

Categorie;

Classifica articoli e pagine;

Commenti recenti;

Eventi;

Links;

Menu di navigazione;

Plugin pagina Facebook;

Pulsante Segui;

Video;

Rubrica;

Profilo Gravatar;

Milestone (conto alla rovescia per una data specifica);

Gestione Pagine e Post;

La mia comunità.